Novità editoriale: Benessere psicologico in situazioni di emergenza

Ultime News

Viktor E. Frankl,
Helmut von Paul

Benessere psicologico in situazioni di emergenza

A cura di
Domenico Bellantoni


Ci sono situazioni che interpellano drammaticamente l’esistenza dell’uomo. Si tratta di circostanze che non possono essere evitate e che richiedono alle persone una risposta che permetta loro di continuare a vivere, nonostante tutto, riprendendo un proprio percorso di crescita fatto di fiducia e positività. In tal senso, recentemente è andata strutturandosi la “psicologia delle emergenze”, una particolare area di studio orientata alla comprensione delle reazioni che le persone manifestano quando coinvolte in situazioni di emergenza – come disastri imputabili all’uomo (guerre o incidenti) o catastrofi naturali (terremoti, uragani o pandemie) – e che cerca di individuare le risorse che potrebbero favorire risposte più adeguate e proattive a tali eventi.

Così, questo libro introduce e presenta un interessante e profetico contributo che, pubblicato in lingua tedesca nel 1958 dai due psichiatri Viktor Frankl e Helmut von Paul, viene proposto in una sua inedita traduzione italiana, arricchita da un’introduzione e da note critiche che aiutano il lettore a contestualizzarlo.

Nell’affrontare la lettura del testo, perciò, non si potrà non rimanere stupiti dall’estrema attualità delle indicazioni in esso contenute, molte delle quali corrispondono perfettamente alle attenzioni suggerite anche dagli approcci contemporanei alle situazioni di emergenza. Non solo: a colpire sarà anche l’importanza, emersa già in quegli anni, dell’adeguatezza e dell’esattezza della comunicazione, anticipando il problema delle fake news e suggerendo la necessità di un ufficio specificamente dedicato alla gestione di tale aspetto.

Un libro perfetto per coloro che vogliono approfondire e riflettere sul come approcciarsi alle emergenze: come amava evidenziare Frankl, all’uomo non resta che modificare il proprio atteggiamento quando non è possibile fuggire o cambiare gli eventi.


Domenico Bellantoni, psicologo e psicoterapeuta, docente invitato di Psicologia della religione presso l’Università Salesiana di Roma, è autore di numerosi articoli e volumi sia sul tema della spiritualità e della religione, sia su quello dell’Analisi esistenziale di Viktor E. Frankl e delle sue applicazioni cliniche ed educative. Per la FrancoAngeli, recentemente, ha pubblicato i libri Religione, spiritualità e senso della vita. La dimensione trascendente come fattore di promozione dell’umano e Promuovere condotte inclusive. Counselling e ricerca di senso. Già vicepresidente dell’Associazione di Logoterapia e Analisi Esistenziale Frankliana (ALÆF), nonché direttore della rivista Ricerca di senso e della Scuola di Counselling Esistenziale Frankliano, attualmente dirige il Corso di Alta Formazione in Analisi Esistenziale e Logoterapia.


Editore: FrancoAngeli
Collana: Esistenzialismo e Scienze umane
Anno: 2020
ISBN: 978-88-352-0894-8